Michael Caine
14/03/1933
Sir Michael Caine, nato Maurice Joseph Micklewhite Jr.[1] (Londra, 14 marzo 1933), è un attore e produttore cinematografico britannico.

Apparso in oltre cento pellicole e attivo sul grande schermo dal 1956, è uno dei volti più noti del cinema britannico moderno, grazie alla versatilità in ruoli da protagonista e da caratterista[2]: tra le sue interpretazioni più note, si distingue nel ruolo della spia inglese Harry Palmer dal 1965 (Ipcress) al 1996 (Intrigo a San Pietroburgo), un "agente segreto ombroso, silenzioso [?] antitesi del coevo James Bond"[3].

Raggiunge la notorietà internazionale sul finire degli anni sessanta con Alfie (1966) di Lewis Gilbert, e bissa il successo nel decennio successivo con pellicole quali Carter (1971), L'uomo che volle farsi re (1975) e Quell'ultimo ponte (1978). In età matura, dagli anni ottanta, riceve i principali riconoscimenti della carriera, un BAFTA Award e un Golden Globe per Rita, Rita, Rita (1983) e soprattutto il primo dei due Oscar, grazie al ruolo di Elliot in Hannah e le sue sorelle di Woody Allen (1986).

Riceve un secondo premio Oscar come miglior attore non protagonista per l'interpretazione di un medico in Le regole della casa del sidro (1999). Ha interpretato Alfred Pennyworth, il maggiordomo di Bruce Wayne/Batman nella trilogia del cavaliere oscuro diretta da Christopher Nolan. È apparso anche in altri film di Nolan: The Prestige (2006), Inception (2010), Interstellar (2014), nel doppiaggio originale come radiocronista in Dunkirk (2017) e Tenet (2020).

Insieme a Jack Nicholson e a Paul Newman è l'unico attore ad esser stato nominato ai premi Oscar per film prodotti in cinque decenni: negli anni sessanta, settanta, ottanta, novanta e duemila. Nel 1992 Caine, grande tifoso del Chelsea,[4] è stato insignito del titolo di Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico dalla regina Elisabetta II come riconoscimento al suo contributo nella storia del cinema. Nel 2000 è stato nominato cavaliere.

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Dario Penne (18)
Sergio Graziani (9)
Michele Kalamera (5)
Pino Colizzi (5)
Nando Gazzolo (4)
Gino La Monica (4)
Luciano Melani (3)
Oreste Rizzini (3)
Pino Locchi (2)
Carlo Marini (2)
Cesare Barbetti (2)
Adalberto Maria Merli (2)
Giuseppe Rinaldi (2)
Franco Zucca (2)
SERG. HARRY PALMER
1965
EBENEZER SCROOGE
1992
SIDNEY COCHRAN
1978
SIDNEY BRUHL
1982
ANTHONY O'MALLEY
2003
FORTIS LEADER (voce)
2017