Nancy Allen
24/06/1950
Nancy Anne Allen è un'attrice statunitense.

Attiva dal 1973 al 2003, è nota soprattutto per le sue interpretazioni in film di Brian De Palma, come Carrie, lo sguardo di Satana (1976), Vestito per uccidere (1980) e Blow Out (1981), e nella trilogia di Robocop
Figlia di un tenente del Dipartimento di Polizia di New York, ha tentato da giovane una carriera come ballerina, frequentando la High School of Performing Arts e la Jose Quintano's School for Young Professionals. Dopo aver cominciato una carriera in televisione, ha dovuto la sua fama cinematografica essenzialmente a Brian De Palma, il primo dei suoi tre mariti, che l'ha scelta spesso come protagonista dei suoi film thriller, dirigendola in Carrie, lo sguardo di Satana (1976), Home Movies - Vizietti familiari (1979), Vestito per uccidere (1980) e Blow Out (1981). Fra le altre sue apparizioni, quella in L'ultima corvé (1973) con Jack Nicholson, e nelle commedie 1964: Allarme a New York arrivano i Beatles (1978) diretta da Robert Zemeckis e 1941 - Allarme a Hollywood (1979) per la regia di Steven Spielberg.

Dopo il divorzio da De Palma, con cui fu sposata dal 1979 al 1983, la sua carriera subì un declino; tornò alla ribalta quando il regista Paul Verhoeven la volle come coprotagonista del suo film di fantascienza RoboCop (1987), accanto a Peter Weller. La Allen recitò anche nel cult Philadelphia Experiment (1984) e in Poltergeist III - Ci risiamo (1988), terzo episodio della serie avviata dal celebre horror fantascientifico di Tobe Hooper. Negli ultimi anni apparve per lo più in produzioni televisive, partecipando come guest star alla celebre serie televisiva Law & Order, ma con un significativo seppur breve ruolo al cinema in Out of Sight (1998) di Steven Soderbergh, accanto a George Clooney e Jennifer Lopez.

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Anna Rita Pasanisi (4)