Judi Dench
09/12/1934
Dame Judith Olivia Dench (York, 9 dicembre 1934) è un'attrice britannica.

È riconosciuta come una delle più significative interpreti del teatro inglese. Considerata una leggenda vivente, ha ottenuto la fama internazionale per il ruolo di M nella serie di film di James Bond da GoldenEye (1995), fino alla sua ultima apparizione della saga in Spectre (2015). Nel 1998 ha ricevuto la sua prima candidatura agli Oscar come miglior attrice per la sua interpretazione nel film La mia regina e nel 1999 ha vinto l'Oscar alla miglior attrice non protagonista per Shakespeare in Love. I suoi altri ruoli per cui è stata candidata sono in Chocolat (2000), Iris - Un amore vero (2001), Lady Henderson presenta (2005), Diario di uno scandalo (2006), e Philomena (2013).

La Dench ha ricevuto molte candidature per la sua recitazione in teatro, cinema e televisione; I suoi riconoscimenti includono anche ben 11 Premi BAFTA, 8 Olivier Awards, 2 Screen Actors Guild Awards, 2 Golden Globe e un Tony Award. Nel giugno 2011, ha ricevuto una borsa di studio dalla British Film Institute (BFI).[1] È anche un membro della Royal Society of Arts (FRSA).

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Marzia Ubaldi (18)
Sonia Scotti (15)
Paila Pavese (2)
Paola Mannoni (2)
SIG.RA FAIRFAX
2011
ELEANOR LAVISH
1986