Laura Dern
10/02/1967
Laura Elizabeth Dern (Los Angeles, 10 febbraio 1967) è un'attrice statunitense.

Per la magistrale interpretazione dell'avvocato divorzista Nora Fanshaw in Storia di un matrimonio (2019), ha ricevuto il plauso universale della critica e si è aggiudicata il Premio Oscar alla miglior attrice non protagonista, il Golden Globe, il Critics' Choice Award, il Premio BAFTA e lo Screen Actors Guild Award. Precedentemente, aveva ricevuto altre due candidature all'Oscar per Rosa scompiglio e i suoi amanti (1991) e Wild (2014). Tra le altre pellicole degne di nota cui la Dern vi ha preso parte, spiccano Velluto blu (1986), Cuore selvaggio (1990), Jurassic Park (1993), La storia di Ruth, donna americana (1996), Mi chiamo Sam (2001), Inland Empire - L'impero della mente (2006) e The Master (2012).

Particolarmente attiva anche sul piccolo schermo, la Dern è vincitrice di altri quattro Golden Globe per i ruoli interpretati nei film televisivi Afterburn (1992) e Recount (2008) e nelle serie televisive Enlightened (2011-2013) e Big Little Lies - Piccole grandi bugie (2017-2019). Grazie a quest'ultima, ha anche ottenuto il suo primo Premio Emmy a fronte di sette candidature ricevute.

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Isabella Pasanisi (9)
Alessandra Korompay (4)
Emanuela Rossi (3)
Francesca Guadagno (3)
Laura Boccanera (3)
Eleonora De Angelis (2)
Roberta Greganti (2)
Giuppy Izzo (2)
KATHERINE HARRIS
2008
FRANNIE LANCASTER
2014
VICE AMM. AMILYN HOLDO
2017
MARMEE MARCH
2019