Natasha Richardson
11/05/1963
Natasha Jane Richardson è stata un'attrice britannica.
Figlia dell'attrice Vanessa Redgrave e del regista Tony Richardson, era sorella maggiore dell'attrice Joely e sorellastra dello sceneggiatore e regista Carlo Gabriel Nero, figlio del secondo marito della madre, l'attore italiano Franco Nero. I suoi genitori divorziarono quando aveva 4 anni. All'età di 11 anni scoprì che il padre era bisessuale e che aveva contratto l'AIDS, malattia che lo portò alla morte nel 1991.[1] Dopo la separazione dei genitori, la Richardson e la sorella rimasero a vivere con la madre, all'epoca affetta da alcolismo[2]. È inoltre nipote degli attori Rachel Kempson, Michael Redgrave, Lynn Redgrave, Kika Markham e Corin Redgrave e cugina di Jemma Redgrave. È stata anche la madrina di due figli adottivi di Mia Farrow. Nel 1998 vinse il Tony Award per la migliore attrice nel musical Cabaret per la regia di Sam Mendes.

Il 16 marzo 2009 cadde su una pista di sci a Mont-Tremblant in Canada, mentre praticava una discesa accompagnata da un istruttore. Non mostrava ferite alla testa, ma poco più tardi iniziò ad accusare fortissime emicranie. Morì due giorni dopo, il 18 marzo 2009, a soli 45 anni, al Lennox Hill Hospital di New York, per il trauma irreversibile con emorragia cerebrale innescata dalla caduta. Dichiarata la morte cerebrale, i medici spensero l'apparecchiatura che la teneva in vita con il consenso del marito Liam Neeson e della famiglia.[3][4] I suoi organi furono donati.

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Anna Cesareni (3)
Emanuela Rossi (2)
Gabriella Borri (2)
DOTT.SSA PAULA OLSEN
1994
SHELLEY ALLEN
2001