Sharon Stone
10/03/1958
Sharon Yvonne Stone (Meadville, 10 marzo 1958) è un'attrice, produttrice cinematografica ed ex modella statunitense.

Debutta nel 1980 come comparsa in Stardust Memories di Woody Allen, affermandosi negli anni ottanta con ruoli più sostanziosi nei film Allan Quatermain e le miniere di re Salomone (1985), Action Jackson (1987) e Nico (1988). Negli anni novanta, dopo una parte in Atto di forza (1990), diviene famosa a livello internazionale nel 1992, anno in cui esce il celebre film Basic Instinct, in cui interpreta la femme fatale Catherine Tramell. La pellicola provoca numerose polemiche a causa dei suoi forti contenuti erotici, ma diviene uno dei maggiori profitti della storia al botteghino. Grazie a questa pellicola riceve la nomination come miglior attrice protagonista ai Golden Globe.

Dopo Basic Instinct riceve grandi lodi per l'interpretazione di Ginger McKenna nel cult Casinò (1995) di Martin Scorsese, per la quale si aggiudica il Golden Globe per la migliore attrice in un film drammatico e ottiene la sua prima e unica candidatura al Premio Oscar per la miglior attrice. Per il suo ruolo nel dramma Basta guardare il cielo (1998) e nella commedia La dea del successo (1999) la Stone riceve la sua terza e quarta nomination ai Golden Globe, mentre nel 2004 vince il Premio Emmy per la sua partecipazione nella serie televisiva The Practice - Professione avvocati.

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Cristiana Lionello (29)
Isabella Pasanisi (4)
Emanuela Rossi (2)
LUDOVICA STERN
2014