Anthony LaPaglia
31/01/1959
Anthony LaPaglia (Adelaide, 31 gennaio 1959) è un attore australiano naturalizzato statunitense.

LaPaglia nasce e cresce ad Adelaide, nell'Australia Meridionale, figlio di Gedio "Eddie" LaPaglia, un meccanico e rivenditore d'auto italiano originario di Bovalino (in provincia di Reggio Calabria), emigrato con la famiglia in Australia all'età di otto anni[1][2], e di Maria Johannes Brendel, una segretaria ed ex-modella olandese[2]. Ha un fratello minore, Jonathan, anch'egli attore. Vive attualmente a Santa Monica, in California, ed ormai non parla più con il suo tipico accento australiano, parlando invece con un indistinto amalgama di quello americano e quello australiano[3], avendo cercato di perdere il più possibile quest'ultimo per meglio inserirsi nell'ambiente cinematografico statunitense da almeno il 1982[4].

Nel 1998 ha sposato l'attrice australiana Gia Carides, da cui ha avuto una figlia, Bridget (2003). La coppia si separò nel 2015, per poi divorziare nel giugno 2016[5][6]; dal 2015 ha una relazione con Alexanda Henkel, di trent'anni più giovane di lui[7].

LaPaglia è stato portiere della squadra di calcio della sua città natale nella National Soccer League australiana durante gli anni ottanta, passione che coltiva anche ora come partner della Sydney FC, e gioca ancora, nonostante abbia avuto un reimpianto di femore, conseguente all'aver praticato questo sport, nel 2004. Ha giocato occasionalmente con l'Hollywood United insieme ad altre star come Frank Leboeuf, Vinnie Jones, Steve Jones (ex componente dei Sex Pistols) e altri. LaPaglia è attivo anche nel volontariato, e tiene corsi di recitazione per il Young Storytellers Program.

Dal 2002 al 2009 è stato protagonista di Senza traccia, dove ha interpretato Jack Malone dopo il rifiuto di Jeff Speakman.

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Stefano De Sando (8)
Paolo Marchese (4)
Fabrizio Temperini (2)
Saverio Indrio (2)
BARRY MULDANO
1994
JIMMY WYLER
1995
SIMON MOON
1993