Charlie Sheen
03/09/1965
Charlie Sheen, nome d'arte di Carlos Irwin Estévez (New York, 3 settembre 1965), è un attore statunitense.

Nel 2002 ha vinto il Golden Globe per il miglior attore in una serie commedia o musicale per Spin City.

Figlio di Martin Sheen e fratello di Emilio Estevez, fin dagli inizi della sua carriera viene visto come una promessa del cinema al pari del padre. Ha un altro fratello e una sorella, anche loro attori.

Suo nonno paterno, Francisco Estevez, era un immigrato spagnolo che sposò una donna irlandese.

A differenza del fratello si è saputo adattare a vari generi cinematografici, passando dai ruoli adolescenziali in Alba rossa (1984) di John Milius e Major League - La squadra più scassata della lega (1989) di David S. Ward, a film impegnativi come Platoon (1986) e Wall Street (1987), entrambi del regista Oliver Stone.

Sheen ha avuto un buon successo anche nel filone comico-demenziale, come testimoniano i vari Hot Shots!, Hot Shots! 2 e la partecipazione ai vari Scary Movie, diretti da David Zucker.

In Machete Kills (2013), diretto da Robert Rodriguez, viene accreditato per la prima volta in carriera con il suo vero nome, Carlos Estevez.
Nel 2000 Charlie approda alla televisione, interpretando la parte del vice sindaco di New York nella sit-com Spin City (ruolo per il quale ha vinto il Golden Globe come miglior attore in una serie comica).

Dal 2003 al 2011 è stato il protagonista di Due uomini e mezzo, una delle sit-com più seguite negli Stati Uniti, per cui Sheen ha ricevuto 825.000 dollari di compenso a episodio;[3] per l'ottava stagione, invece, ha ricevuto un compenso di 1,25 milioni di dollari a episodio.

Il 28 gennaio 2011 ha iniziato un programma di recupero in seguito a un eccessivo uso di alcolici e droghe. L'ottava stagione di Due uomini e mezzo è stata inizialmente messa in pausa e poi definitivamente conclusa dopo 16 episodi trasmessi. Nei giorni successivi Sheen ha iniziato una disputa con il creatore della serie Chuck Lorre, provocandolo con commenti antisemiti e chiedendo uno stipendio di 3 milioni di dollari per episodio, dichiarando di essere sottopagato. Il 7 marzo 2011 l'attore è stato infine «licenziato con effetto immediato» dalla Warner Bros. Nell'episodio 1000 del WWE Raw ha commentato i vari match in diretta Internet e ha avuto una accesa discussione con il wrestler Daniel Bryan.

Appare nel video della canzone Sexy People di Arianna (in collaborazione con Pitbull), pubblicato nel 2013, nel video della canzone The Hum dei Dimitri Vegas & Like Mike e Ummet Ozcan, pubblicato nel 2015 e nel video musicale di Drug Addicts del cantante Lil Pump nel 2018.

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Massimo Rossi (24)
Antonio Sanna (2)
CHARLIE CRAWFORD
1996
RICHARD 'DICK' BREWER
1988
JAKE KESEY / IL REPLICANTE
1986
CHRIS TAYLOR
1986
MATT ECKERT
1984
CHARLES 'CHARLIE' GOODSON
2018
CHARLIE SHEEN / CHARLIE HARPER
2010
RAGAZZO NELLA STAZIONE DI POLIZIA
1986