Sam Rockwell
05/11/1968
Sam Rockwell (Daly City, 5 novembre 1968) è un attore statunitense.

Nel corso della sua carriera ha vinto l'Orso d'argento per il miglior attore al Festival di Berlino per Confessioni di una mente pericolosa, mentre per il suo ruolo in Tre manifesti a Ebbing, Missouri ha ricevuto un Golden Globe, un Premio BAFTA, due Screen Actors Guild Awards e un premio Oscar al miglior attore non protagonista.

Figlio unico degli attori Pete Rockwell e Penny Hess, i suoi genitori divorziarono quando aveva 5 anni. Passò così la sua infanzia tra San Francisco, con il padre, e New York, per passare l'estate con la madre. Ha debuttato nel film horror Clownhouse (1989), prodotto dalla casa di produzione di Francis Ford Coppola. Negli anni seguenti è orbitato nel circuito dei film indipendenti, prendendo parte a telefilm e spot pubblicitari.

Nel 1996 ha ottenuto un ruolo in Basquiat, ma il punto di svolta nella sua carriera è arrivato nel 1998, quando Woody Allen gli ha affidato una parte in Celebrity, che lo ha lanciato verso la partecipazione al cast di film come Il miglio verde, Galaxy Quest e Charlie's Angels. Nel 2002 è stato il protagonista di Confessioni di una mente pericolosa, film di esordio alla regia di George Clooney, in cui interpreta Chuck Barris, ottenendo l'Orso d'argento per il miglior attore al Festival di Berlino. Ha poi lavorato ne Il genio della truffa e in Guida galattica per autostoppisti, nel ruolo di Zaphod Beeblebrox.

Nel 2007 ha recitato al fianco di Vera Farmiga nel thriller Joshua e al fianco di Brad Pitt in L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford. Nel 2008 è comparso nell'adattamento cinematografico del romanzo Soffocare di Chuck Palahniuk. Nel 2009 è stato il protagonista nel film di fantascienza Moon, diretto da Duncan Jones e nel cast del film Stanno tutti bene - Everybody's Fine, remake statunitense del film italiano Stanno tutti bene (1990) di Giuseppe Tornatore, al fianco di Robert De Niro.

Nel 2011 torna nuovamente a collaborare con Jon Favreau, dopo Made - Due imbroglioni a New York nel 2001 e Iron Man 2 nel 2010, per il film western/fantascientifico Cowboys & Aliens, accanto a Daniel Craig e Harrison Ford. Nel 2012 ha interpretato l'amico di Colin Farrell nella commedia nera 7 psicopatici, diretto da Martin McDonagh. Con lo stesso regista, nel 2017, lavora nel film campione di critica Tre manifesti a Ebbing, Missouri[5], per il quale si aggiudica svariati riconoscimenti tra cui il premio Oscar, il Golden Globe, il Critics' Choice Award sempre al miglior attore non protagonista[6], il SAG Award,il Premio BAFTA un Satellite Award. Nel 2018 inizia la lavorazione di Jojo Rabbit, una commedia amara sul nazismo in cui Rockwell recita al fianco di Scarlett Johansson, per la regia di Taika Waititi.

DOPPIATORI

OPERE:

DOPPIATORE
PERSONAGGIO
OPERA
ANNO
Riccardo Rossi (13)
Christian Iansante (9)
Fabio Boccanera (3)
Nanni Baldini (2)
Francesco Pezzulli (2)
Andrea Ward (2)
GUY FLEEGMAN
1999